Ho imparato l’arte della sintesi, dell’immagine e dello storytelling, studiando, sbagliando e riprovando perché la vita è come la tv: ripetere, ripetere ed ancora ripetere.