Ci risiamo, appena esce una pubblicità che spiazza le altre in originalità e concentrato di messaggio, viene dai più denigrata e presa a pesci in faccia. Fortunatamente questi “più” sono spesso gente con il grilletto facile che anche di fronte alla pubblicità della Barilla degli anni 90 con la bimba e l’impermeabile giallo sarebbero capaci di non apprezzarne il gusto ( per chi fosse troppo giovane e se la fosse persa.. ecco qui il link per rifarsi un pochino gli occhi)

“Ma chi l’ha fatta sta pubblicità? Terribile proprio”
“Una delle pubblicità più brutte mai fatte….avete tirato i dadi per scegliere le voci??? BellOoOoOo ehhhh grandeEeE….meno vino per favore…..che cafonata”
“pubblicità orripilante!!!!ci fosse una voce decente….beelllooo…eeee….grandeeee……ma quanto ha bevuto questo qui?”

Cerchiamo per una volta di guardare malignamente la pubblicità come i nostri commentatori della rete hanno piacevolmente desiderato fare:

“pubblicità terribile…ma chi l’ha fatta?”
Ho provato a cercare il gruppo che l’ha ideata, ma senza esserci riuscito, suppongo sia un team interno di Fico, oppure qualche agenzia di comunicazione legata al Parco,  peccato! mi sarebbe davvero piaciuto conoscerli, seppur virtualmente, magari seguirli per quanto possibile o vedere degli altri lavori svolti.
Terribile comunque non direi proprio. Le immagini scorrono piacevolmente passando da una tematica all’altra senza interruzione e senza schiaffi. Il montaggio assomiglia ad un compost fotografico, molto utilizzato fino all’anno scorso in qualsiasi social dove si desiderava raccontare una serata, o una gara facendo un collage di scatti.

In questo caso possiamo già sottolineare la prima furbizia e sottigliezza dei produttori: intervallare brevi scene video a scatti veri e propri, questo per dare un dinamismo al prodotto finale meno “vecchio” e obsoleto.

A primo sguardo diremmo che è un video social, vista la composizione, poi ci accorgiamo che invece è molto più elaborato e pensato ( non che per i social non ci sia tutto questo studio… non fraintendetemi! )

“ci fosse una voce decente….”
Saranno sicuramente molto belle le vostre! ed infatti sono proprio le vostre.. o meglio, questo è proprio il concetto di base. “Commenti” raccolti sul posto, “giudizi” espressi come pollici alzati e faccine sorridenti appiccicati alle immagini, “condivisioni” delle loro esperienze ho mangiato, sono stato, ho visto..  è una genialata per usare un aggettivo moderno, pubblicitaria. E’ il social che esce dal social per diventare spot.

In Fondo posso anche comprendere chi è rimasto forse deluso dal parco ( Personalmente non sono ancora andato a visitarlo e per questo penso che Mire se mi stai leggendo non uccidermi! prometto di venirti a trovare! ) e che abbia desiderato trovare sfogo nello sport più diffuso degli ultimi 5 anni, il commento sul web.

E’ una pubblicità diversa, a tratti originale, a tratti che riprende idee comunicative già viste, come l’idea stessa in fondo di raccogliere pareri e commenti a caldo ed anche se fossero finti, son comunque fatti bene. L’idea di raccogliere le impressioni sul campo, era già usata ed abusata in ambito tv per i supermercati o prodotti tipicamente tali.

In conclusione potremmo dire che come spot a mio parere è uno dei pochi spot che nel 2018 sicuramente lascia il segno, sia come idea, sia come costruzione del tutto, bella la pensata, bene il montaggio, ottima la riuscita finale.

Quindi in conclusione ricordiamoci sempre che: se il diverso fa paura, ricordiamoci anche che il diverso fà parlare, fa notizia, buca lo schermo, spesso fà la storia dello spot, e se il nostro scopo è riuscire a trasmettere un messaggio e far parlare le persone di noi, dobbiamo in qualche modo avere il coraggio di osare e rompere gli schemi.

 

Qual è il tuo spot?

CHIAMAMI O RAGGIUNGI IL MIO STUDIO

Sarà una buona occasione per conoscerci e parlare gratuitamente insieme su  cosa è possibile realizzare per rilanciare la tua immagine

Cena aziendale di Natale RTL Mobili

Vuoi raccontare il tuo evento? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage fotografico. Ecco un esempio dalla Staffetta del Bianchello 2019. SERVIZI CONTATTAMI

top 5 video di Natale 2019

Visto il successo dell'articolo del precedente anno sui migliori top 5 video di natale 2018! eccoci nuovamente per

Costo spot pubblicitario

Ogni volta ci soffermiamo di fronte alla stessa domanda: Ma quanto mi costa realizzare un video aziendale? Se vi

L’altra staffetta 2019

Vuoi raccontare il tuo evento? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage fotografico. Ecco un esempio dalla Staffetta

Staffetta del Bianchello 2019

Vuoi raccontare il tuo evento? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage fotografico. Ecco un esempio dalla Staffetta

Fano dei cesari 2019

Vuoi raccontare il tuo evento? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage fotografico. Ecco un esempio dalla Fano

Video verticali

Realizzare con il cellulare video verticali per promuovere la nostra attività, il nostro marchio è consigliato? Analizziamo insieme una

come realizzare spot elettorale

Le nostre elezioni comunali, elezioni regionali o elezioni nazionali sono alle porte? Molti saranno i candidati che decideranno di

video aziendali emozionali

Quando è il caso di affidarsi alla realizzazione di un video clip emozionale oramai conosciuta da tutti come video

marketing pubblicitario

I purusti di Marketing avranno già gridato allo scandalo: non esiste il marketing pubblicitario, fare marketing non significa fare

Video documentari aziendali

Quanto può essere efficace realizzare un video documentario aziendale per raccontare i tuoi valori, la tua storia, la qualità

idee di marketing

Stai valutando di provocare i tuoi clienti con una strategia comunicativa aggressiva? ecco qualche idea di marketing in puro

Carica altri articoli