Ogni volta ci soffermiamo di fronte alla stessa domanda: Ma quanto mi costa realizzare un video aziendale? Se vi state ponendo questo quesito siete giunti alla conclusione che il video fai da te con il cellulare, non regge più come immagine contro i vostri competitors!

Come si evince dal mio motto “l’immagine è più veloce dei tuoi pensieri”, in questi ultimi anni di boom social, il sistema video è diventato il modus operandi più facile, piacevole e diffuso che possiamo trovare in pagine social come facebook #facebookvideo o instagram #IGTV o altre soluzioni più professionali come Linkedin o consimili.

La facilità che gli smartphone ci hanno regalato nel realizzare un video con il nostro cellulare cliccando semplicemente Rec, poco più di una fotografia, l’illusione dei mille filtri bellezza e impostazioni automatizzanti, ci hanno, diciamocelo 😉 , illuso che potessimo fare tutto da soli.

Parlo io, ebbene si, che promuovo a tutti i miei clienti, di provare a produrre da soli qualcosa, proprio con il cellulare?
Certamente! perché ci sono video.. e video, e quelli di cui parliamo oggi non sono veri e propri video emozionali aziendali che funzionino per la nostra attività! 

Premessa conclusa, arriviamo al dunque: quanto costa uno spot pubblicitario aziendale che possa funzionare?

Prima di tutto sapiate che il costo di un videoclip non si calcola in base alla sua durata: un video di 60 secondi non si realizzerà in 60 secondi ! Ed un video non si può stimare neppure in quante location si deve girare

“non preoccuparti…” mi son spesso sentito ripetere …  “gireremo tutto qui nel nostro studio, vedrai faremo presto..”

Un video si calcola in base al tempo ed all’impegno che necessita la creazione di una buona idea. Trovata l’idea, necessita del tempo per realizzarla e costruire ciò di cui abbiam bisogno per metterla in scena, per poi concentrarci nella cura dei dettagli della location e delle persone scelte, ed infine il tempo del montaggio, della color e dell’ effettistica ed innografiche che troppo spesso sostituiscono l’immagine del video perchè incapace di trasmettere un messaggio se non “scritto” a caratteri cubitali al centro del nostro video.

Il tempo più costoso è quello che il cliente non vede

Spesso rimango a ragionare giorni, osservando il cliente, capendone l’essenza e cercando di cogliere ciò che spesso neanche lui ha saputo ben descrivere nella sua presentazione. Personalmente infatti realizzo sempre una chiacchierata che definisco intervista con chi mi chiama, per capire cosa produce, da quanto tempo, perché lo fa e soprattutto cosa desidera  comunicare davvero perché non sempre è necessario dire TUTTO.

Compreso quindi l'animo più profondo della nostra attività dobbiamo trasportarla in un concetto video, ovvero disegnare un idea che possa spiegare al nostro cliente tipo, che ciò che noi offriamo è proprio quello che lui stava cercando.. anche se non è cosi! Utilizzando i suoi stereotipi, il suo linguaggio, il suo modo di vivere.

Immaginiamo uno spot pubblicitario per il settore turistico: ad esempio immaginatevi di avere un piccolo e grazioso B&B con qualche camera ben curata, pochi servizi ma scelti e pensati, magari un po lontani dal centro città, per tanto necessitate di spiegare ai vostri clienti "perché" percorrere qualche chilometro in più  e scegliere voi. Bisogna quindi inserire al centro chi vorreste sentirvi arrivare alla porta, rappresentarlo e filmarlo, poi contestualizzarlo e dargli il ruolo ed accompagnarlo davanti a ciò che potete offrirgli e che possa convincere una persona come lui, a scegliere voi, e non altri.

Ecco che il video con un cellulare inizia ad andare un po stretto... non siete d'accordo?

Ecco che ci siamo fatti un idea di cosa dobbiamo mettere in scena per raccontare la nostra realtà, ma anche quando le luci del palco si spengono e a voi titolari il lavoro sembra essere terminato, inizia il vero e duro lavoro del montatore video

Non sempre quello che è nato sul set diventa poi il video finale, spesso riguardando le scene ci si rende conto che una clip, un movimento, una battuta sia più in sintonia con un altra e non più con quella pensata e studiato. Un bravo regista pubblicitario quindi sa come rimettere in pasta il proprio video ed addirittura migliorarlo per renderlo sempre più efficace.

Questo procedimento può richiedere da qualche giorno a qualche settimana, non in base alla difficoltà del video ma allo scopo che ci siamo prefissati insieme: più è alto il nostro obiettivo, più saranno i dettagli, e le smussature che sapranno fare la differenza ed a cui dovremmo fare attenzione sul nostro video: non deve avere difetti, deve essere un video perfetto, una lama perfettamente affilata capace di affondare in un solo colpo!

Per cui Fede? Quanto mi costa realizzare un video per la mia attività? B'è iniziamo a capire innanzi tutto cosa vogliamo raccontare, a chi vogliamo raccontarlo e sopratutto dove vogliamo pubblicarlo.. poi il prezzo lo faremo assieme, in base al tuo scopo finale ed alla scelta del percorso  lavorativo che vorremmo percorrere insieme.

Senza sapere tutto questo, come potrei mai dirti quale lavoro è necessario per te e quanto potrebbe costarti? Una cosa però posso dirtela: chiamarmi non costa nulla 😉

Scrivimi, chiamami o
raggiungi il mio studio

Sarà una buona occasione per conoscerci e parlare gratuitamente per scoprire cosa possiamo realizzare insieme
Opero nelle zone di Rimini, Ancona, PesaroUrbinoFanoMarottaSenigallia, Jesi... resto del mondo! 😉

Hai un attività? Ecco il mio portfolio video