Realizzare con il cellulare video verticali per promuovere la nostra attività, il nostro marchio è consigliato? Analizziamo insieme una pubblicità famosissima in Cina con Tom Hiddleston e le vitamine, il tutto costruito come se fosse da nostro smartphone.

Solitamente non si propone mai ad un cliente un video “verticale” perchè è tecnicamente sbagliato. Per spiegarvelo in parole povere, il ruotare la macchina per “scattare” verticalmente significa enfatizzare ciò che sta in alto ed in basso al nostro soggetto, come ad esempio la sua altezza, il suo vestito, o il compiersi di un azione che vogliamo mostrare appunto in tale direzione.

Bene, per tanto si decide di lavorare in tal senso con  “cognizione di causa”, specialmente con un video emozionale perchè il nostro spazio visivo tende a svilupparsi lateralmente,( fateci caso: i nostri occhi hanno un taglio orizzontale e non verticale), per cui nella nostra vita di tutti i giorni, un ottimizzazione di informazioni in tal senso è più naturale e comprensibile orizzontalmente, che verticalmente.

Il web è pieno di errori in tal senso: “ho visto cose che voi umani..” ho visto persone indietreggiare anche di dieci metri per far rientrare nella foto tutti gli amici del gruppo, quando sarebbe bastato.. ruotare il cellulare per farli rientrare tutti..

Ma come diceva un mio buon vecchio amico: “le regole vanno conosciute bene per poterle infrangere volontariamente” .

Lo smartphone nasce per un concetto testuale: i libri che leggiamo sono e rimarranno sempre verticali, perchè leggiamo dall’alto verso il basso, per tanto nella nostra era digitale, non è il cellulare che si adatta alla foto, ma è la foto che “entra” nel cellulare. Ecco che anche il video si adatta ed inizia ad essere registrato per questo formato, ma a differenza della foto, statica, il video è dinamico, e seppure “figo” rimane pur sempre innaturale per il nostro cervello che si domanda in continuazione “cosa ci sia ai lati della persona che stiamo guardando” ..

Ma chi è il soggetto in questo di questa nostra Clip? chi deve essere visto e chi no? Conosciamo la regola, rompiamone gli schemi..

Ora vi svelerò un segreto:

Come per le grandi partite che si vincono già partendo dagli spogliatoi, i grandi video si costruiscono prima di cliccare rec.
Per capire perchè a mio avviso questa  scelta in questa occasione è azzeccata vi porrò alcune domande:

  1. A chi è rivolta a vostro avviso questa pubblicità?
    Principalmente ad un pubblico femminile, la scelta di un attore famoso ed avvenente non mi sembra casuale… 
  2. Quale età è indicata per questo tipo di prodotto?
    Seppure sia utile a tutti non mancare di vitamine nella nostra dieta, tale attenzione al nostro corpo nasce prettamente dopo i 30 anni fino ai 60 ed anche più, per cui il nostro pubblico si stà delineando: prettamente femminile, dai 30 anni a salire 
  3. Quali sono le abitudini di queste persone?
    Alzarsi dal letto e trovare la colazione già pronta, seppure è un clichè un pò maschilista, è più facile ritrovarsi la donna intenta nello svolgere questa azione mattutina in casa. Ora non conosco le abitudini dei cinesi così bene da poterne fare certezza, ma credo che in generale possiamo aspettarci questa analisi anche per il sol levante.
    Donna, over 30, intenta in una delle azioni più comuni a lei dedicata. 
  4. Cosa potrebbe desiderare una donna che rientra in questi canoni?
    Quello che desiderereste tutte quante: colazione già pronta, cura ed attenzione al dettaglio, conoscenza della persona e dei suoi desideri nascosti ed un pizzico ( anzi in questo caso una spolverata ) di amore. Se poi a servirti non sia tuo marito, ma quel bel figliolo di Tom Hiddleston, il giorno perfetto è appena iniziato… Scommetto in molte cambiereste se poteste con un clic da vostro marito/compagno a Tom..in barba a tutto  😀

Gia in precedenza l’idea di svegliarsi al mattino con al proprio fianco un idolo di Hollywood, la novità in questo spot è appunto il modo di ripresa.

Bene, siete giunti alla conclusione ovvia: donna, over 30 c.a., routine giornaliera, desiderio semplice ma comune in tutte.

L’ultima domanda:

Qual è il sistema ad oggi considerato più reale che conosciamo?
Ma certamente quello che abbiamo ora in mano, il cellulare, tendenzialmente meglio e più approfonditamente conosciuto proprio dalle donne, che spesso surclassano gli uomini nel loro utilizzo quotidiano e che una volta cliccato play vivono da subito l’emozione di vedere questa situazione dal proprio cellulare.

E come riprendono le donne ( ma vi assicuro che anche gli uomini sono identici ) con il proprio cellulare? Eccovi date più di una motivazione per cui questa scelta seppur “errata” tecnicamente è corretta ed azzeccata in questo.. spot.

Complimenti ai suoi ideatori dunque che hanno davvero ragionato e pensato il tutto con fine astuzia e perfetta maestria.

Ma è stato davvero tutto fatto a regola d’arte? secondo me no, ci sarebbero tante piccole cose che avrei evitato e/o aggiunto per rendere il tutto secondo me semplicemente perfetto, ma si sà, a commentare il lavoro degli altri… son tutti bravi no? per cui.. contattatemi e vediamo se per voi siamo capaci di realizzare un video verticale ancora migliore…

Qual è il tuo spot?

CHIAMAMI O RAGGIUNGI IL MIO STUDIO

Sarà una buona occasione per conoscerci e parlare gratuitamente insieme su  cosa è possibile realizzare per rilanciare la tua immagine

Staffetta del Bianchello 2019

Vuoi raccontare il tuo evento? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage fotografico. Ecco un esempio dalla Staffetta del Bianchello 2019. SERVIZI CONTATTAMI

fano dei cesari 2019

Vuoi raccontare il tuo evento? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage fotografico. Ecco un esempio dalla Fano

Video verticali

Realizzare con il cellulare video verticali per promuovere la nostra attività, il nostro marchio è consigliato? Analizziamo insieme una

come realizzare spot elettorale

Le nostre elezioni comunali, elezioni regionali o elezioni nazionali sono alle porte? Molti saranno i candidati che decideranno di

video aziendali emozionali

Quando è il caso di affidarsi alla realizzazione di un video clip emozionale oramai conosciuta da tutti come video

marketing pubblicitario

I purusti di Marketing avranno già gridato allo scandalo: non esiste il marketing pubblicitario, fare marketing non significa fare

Video documentari aziendali

Quanto può essere efficace realizzare un video documentario aziendale per raccontare i tuoi valori, la tua storia, la qualità

idee di marketing

Stai valutando di provocare i tuoi clienti con una strategia comunicativa aggressiva? ecco qualche idea di marketing in puro

Load More Posts