“parola di Robberto Carlino!” No, non è sicuramente un buon spot. Tagli in asse, color esagerata e mancante, dialogo inesistente. Ma  vuoi scommettere che è proprio questo ciò che si voleva dare al pubblico?

“ma la faccia è di marzapane o è pelle umana normale?”
“Uno dei più insignificanti spot pibblicitari della storia della televisione, Roberto Carlino è insopportabile, da come si propone nessuno si fida di lui”
“a robbè mettiti la crema che te spelli!!”

Se dovessimo identificare questo spot come uno spot virale, nel male delle ipotesi possiamo anche inserirlo. Noi tutti ora sappiamo che cosa è immobil dream, ne consociamo lo slogan ed il suo artefice, non che probabilmente parodie a parte, è diventato uno slogan che nelle serate fra amici potrebbe sbucare come battuta e sfottò di turno.

Ma anche questo è pubblicità. Tempo fà mi confrontai con una collega che giudicava un video turistico promozionale indirizzato ai giovani e ragazzi,troppo imbellettato, troppo preciso. Avrebbe suggerito un video più da cellulare, più naturale e spontaneo per rappresentare il targhet a cui ci si rivolgeva.
Premesso che a mi avviso non era errato, poichè la moda del selfie con tanto di funzioni di abbellimento tendono a volerci raccontare con un aurea di perfezionismo smisurata, quasi finto il mondo e le persone attorno sempre più paragonabili a film che a clip da super 8, va tenuto in considerazione che i cellulari moderni, vedi gli ultimi samsung 9 o I-phone hanno definizioni di immagini da paura e che con la giusta luce e posizione possono regalarci immagini appunto “mozzafiato” cinematografiche.

La premessa per introdurvi un punto di vista del video che forse non avete immaginato: e se fosse volutamente creato “sporco” ed “errato” per avvicinare il mondo dei “giovani”?

Analizziamo spot  e personaggio!

Prendete il suo titolare: Roberto Carlino. Un personaggio tipico e di vecchia classe benestante. Vecchia perché è evidente non avere una fresca età, classe benestante perchè sfido chiunque ad avere una rivendita edile di tale portata e non stare bene economicamente.
Ex Consigliere regionale nelle file dell’UDC, prestato come investitore nel settore immobile. Se guardiamo il suo sito notiamo subito una presenza ingombrante del suo ego, e del suo io. Si capisce che le idee che lo hanno guidato nella scelta degli spot sono state imposte dal Carlino, richiedendo esplicitamente la sua presenza come life motiv di ogni sua promozione e spot video.

Per cui il taglio del personaggio contrasta troppo con l’ipotesi: avremmo dovuto inserire un personaggio più giovane innanzi tutto ed uno stile di abbigliamento più consimile alla Stive Jobs. non pensate? Inoltre la sua figura è la stessa da 10 e passa anni, e funziona, se dobbiamo guardare il pelo nell’uovo, funziona su una classe medio borghese di 50 anni a salire che può permettersi “un investimento” duraturo e valido nel tempo come il mattone.

Inoltre notiamo nel passato che il soggetto è presente sulle reti TV da molti anni, sia locali che nazionali. Ciò fa comprendere che crede molto nel canale televisivo ma molto poco negli altri settori. Vecchia scuola, Altra nota negativa a livello social giovanile.

Tempo fa mi dissero: se vuoi promuovere il tuo spot in poco tempo con il massimo dell’audience non puoi fare a meno di mandarlo in tv. Concetto vecchio, ma ancora attualissimo e funzionante. Roberto Carlino dunque a mio avviso crede fortemente in questo concetto e investe ogni centesimo risparmiato in spazio TV.

Avrà fatto bene? A mio avviso è una scelta strategica!

Quindi ricapitolando: il passaggio tecnico è assolutamente da bocciare, sia perchè l’idea di poter realizzare un video sporco e giovane cozza con una sequenza che trasmette fastidio e non sicurezza e fiducia, sia per il soggetto illuminato in tre differenti modi e per di più male.

Efficacia dello spot?
probabilmente ha raggiunto lo scopo, per cui caro Roberto, hai desiderato spendere tanto poco per il tutto e ci sei riuscito, sei riuscito anche a trasmettere bene nella testa delle persone il messaggio base: immobil dream. ( si scrive attaccato o staccato?)

Se oggi infatti vi dicessi: Roberto Carlino o Immobil dream, cosa pensereste? quindi nel male.. funziona… eggià!

Scrivimi, chiamami o raggiungi il mio studio

Sarà una buona occasione per conoscerci e parlare gratuitamente per scoprire cosa possiamo realizzare insieme. Opero in tutta Italia, in particolare nelle zone di: Milano, Torino, Roma, Firenze, Bolzano, Verona, Padova, Genova, Bologna, Rimini, Ancona, PesaroUrbinoFanoMarottaSenigallia, Jesi… resto del mondo! 😉

fotografo-aziendale

FOTOGRAFO AZIENDALE La tua attività, il tuo ufficio, la tua comunicazione necessita di un fotografo aziendale per poter far parlare di se? Ti serve un fotografo aziendale che sappia cogliere la luce

preventivo video aziendale

Quanto costa chiedere un preventivo video aziendale ad un videomaker professionista? E' possibile richiedere un preventivo video online? quanto

Foto aziendali

Vuoi fotografare la tua attività, il tuo staff, i tuoi servizi? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage

Foto ristorante Da Luisa

Vuoi fotografare il tuo ristorante, il tuo menù, il tuo staff? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage

B&B Country house

Vuoi fotografare il tuo hotel, il tuo albergo o B&B? Contattami e realizzeremo assieme il vostro reportage fotografico.