Video fai da te o video professionale? 10 domande da 90 secondi 🕐 per fare la scelta giusta…

DOMANDA n. 2

quanto tempo avete a disposizione da dedicare per realizzare il vostro video?

RISPOSTA :Tutto il tempo che serve = Fai da te !
Per realizzare un video come spesso dico a tutti non basta cliccare rec; non è un discorso solo di attrezzatura, ad oggi molti smartphone hanno qualità più che ottime per il mondo web. Per preparare un video si inizia da una buona idea, e quanto tempo serve per avere una buona idea? molto più di quanto pensiate.
Ma la vostra idea è realizzabile? ricordatevi che pensare all’idea significa anche organizzare il tutto per realizzarla, preparazione della location delle persone coinvolte, delle clip da girare senza dimenticare ogni piccolo particolare. ricordatevi che gli errori rimangono più in mente nel tempo che le belle cose. Ma se avete tutto il tempo che desiderate per potervi preparare, allora non preoccupatevi: potete provare, sbagliare, riprovare, sbagliare e riprovare tutte le volte che vorrete.

RISPOSTA : Poco tempo, perché il video vi serve ma non potete lasciar perdere il lavoro = Professionista !

Un professionista non è un nemico che spulcia i soldi per fare un clic sulla videocamera, ma è un partner con cui confrontarvi, parlare e spiegare cosa desiderate ottenere, il videomaker spende tempo e impegno per cercare di conoscere i vostri competitor, gli interessi dei vostri clienti e il metodo comunicativo migliore per la vostra attività. Vi proporrà soluzioni ed idee che voi dovrete scegliere, approvare e permettere di realizzare. Poi organizzerà per voi la location, le luci, la ricerca del personale utile alle scene, si occuperà poi di montare il video e post-produrlo con un tocco grafico finale.

In media, per una piccola azienda o un piccolo locale il lavoro impiegato è di circa 1 settimana.

Allora, quanto tempo avete voi per realizzarlo?